Che oggetto scegliere per le vendite su Amazon e eBay

Ormai non c’è modo di evitare le montagne di pubblicità. Ogni indirizzo che ho, anche quelli più recenti sono proprio strapieni di questa spazzatura. In parte è colpa mia perchè è il mio lavoro che mi obbliga di dare ogni volta nuovo indirizzo a quelli siti che ti iscrivono nei motori di ricerca etc e quelli vogliono gl’indirizzi ogni volta nuovi. 

Non mi irrito più di tanto per questi messaggi indesiderati che però fanno parte del gioco. Li cancello semplicemente. Insieme a tutto il ressto da cancellare. Ma a volte dò uno sguardo a quello che arriva da diversi internat marketers. Oggi ho deciso di aprire un messaggio che mi manda l’autore di un software che ho comprato di recente. Non mi serviva questa newsletter, ma come ho già detto fà parte del gioco e dunque si deve accettare come si accetta un temporale dopo un inverno intero di temporali.

Questo mi ha mandato un video con un racconto come uno di suoi (dell’autore della newsletter) ricchi clienti riesce a guadagnare non mi ricordo quanti millioni su Amazon e eBay. Non ero troppo in vena di ascoltare 120 minuti di registrazione che non si sentiva neanche tanto bene. Ecco che ho appreso invece.

Scegli qualcosa che vuoi vendere, apri Amazon e eBay e inserisci il nome del oggetto nella ricerca. E’ uscita una lista dove si può vedere che oggetti sono in vendita, quante persone li hanno visto.

Dunque sai già che compra la gente, che aspetto hanno gli oggetti in vendita. Scegli l’oggetto che ti piacew e vedi quanto costa su entrambi i siti.

Scegli un venditore che offre l’oggetto che ti interessa e apri la pagina di ricerca, inserisci il nome di questo venditore e vedi che è che lui vende. Attenzione a quello che è già venduto. Questo è molto importante: quanto tempo ha messo per vendere questo oggetto a questo prezzo. 

Coppia il nome del oggetto e vai nella ricerca a vedere chi vende questi oggetti. Chi offre “free shipping” spedizione gratuita.

Vai un’altra volta sulla pagina del venditore. Vedi tutti i prezzi che ha. Calcola approssimativamente il prezzo medio. Quanti oggetti ha lui sulla pagina? 28. Adesso moltiplica il prezzo medio per 28. Vedi quanto lui stà guadagnando? 

Prendi un oggetto e guarda la descrizione. Trova una caratteristica particolare. Vai a vedere se ci sono altri oggetti con questa charatteristica….

E quì è finita la mia pacienza. Solo 30 minuti di 120… Ma forse sarà utile anche questo.

Liudmila

Traduzioni, Interpretariato e Servzi Turistici

http://traduzioni-siti.weebly.com/

Che oggetto scegliere per le vendite su Amazon e eBayultima modifica: 2013-03-23T19:57:00+00:00da liudfer
Reposta per primo quest’articolo