L’Invidia è la Religione dei Mediocri. E Video Marketing

La frase che ho messo come titolo di questo breve post non c’entra proprio niente con ciò che stò scrivendo e non l’ha inventato io, chiaro, -l’ho copiata da un splendido intervvento di un marketer italiano – sì, ti sembrerà strano che questa volta si tratta di un italiano, ma ci sono esperti che fà piacere di ascoltare e – … Continua a leggere

Video Per Promuovere la Tua Attività

L’articolo che leggo oggi racconta come siu deve fare per promuovere la propria attività tramite i video. Certo, non a tutti piaciono questi tipi di pubblicità in particolare quelli messaggi invasivi che incominciano parlare o cantare appena apri la pagina (specialmente se la apriamo in un posto … poco appropriato). Ma come dicono i guru, si dovrebbe pensare a tutti … Continua a leggere

Velocità ed Informazioni Fresche sono Principali per il Sito

Velocità e nuove informazioni sono principali perchè il sito esce nei motori di ricerca. Di questo fatto ho già scritto nel mio articolo I Nuovi Criteri per il Posizionamento del Sito ma nell’ articolo riassuntivo sulla conferenza dove i maggiori giocatori parlavano di promozione dei siti (a Mosca) che ho ricevuto oggi ci sono alcuni consigli interessanti che voglio elencare … Continua a leggere

I Nuovi Criteri per il Posizionamento del Sito

Se hai un sito qualsiasi, sai che nessuno legge il tuo lavoro prezioso se non lo promuovi. Anzi, se non dedichi tanto tempo per postare il tuo articolo o sito nei motori di ricerca ed altri siti di distribuzione come lo stesso Facebook, OKNO, MySpace etc è inutile che speri di essere conosciuto. Specialisti dicono che questa attività di promulgazione … Continua a leggere

Siti Più Popolari Secondo Google

Google ha publicato alcune statistiche fra i quali sono i siti più frequentati per paesi ed anche tutto il mondo. Gli americani adorano le communità fra i quali il primo posto mantiene ancora Facebook con 67% di visitatori totali e al secondo posto troviamo You Tube con 54,7% La stessa situazione troviamo anche in Italia dove Facebook prende 61,1% e … Continua a leggere